Poker a Tre Carte: Regole del Gioco

Il giro di puntate termina quando tutti i giocatori che non si sono ritirati hanno visto tutte le puntate con la stessa di denaro eguagliante per ciascuno, o se quelli rimasti non hanno abbastanza gettoni per coprire l'intero ammontare e puntato pertanto i resti all-in. Dopo di che il mazziere distribuisce 5 carte a testa in senso orario, partendo da chi si trova alla sua sinistra. Il giocatore che decide di aprire mette nel piatto un importo non superiore al piatto stesso. Dunque, come si gioca a poker all'italiana? Vediamo ora schematicamente come si svolge una mano di Poker:


Three-Card Poker Payouts

Regole e Strategia di gioco. Regole di Gioco del Caribbean Stud Poker. Come Costruire una Mano. Un giocatore agisce da dealer.

Il due giocatori alla sinistra del dealer sono chiamati rispettivamente small blind piccolo buio e big blind grande buio. Queste due posizioni richiedono delle puntate obbligatorie di un ammontare pre-determinato d sono le uniche che mettono del denaro nel pot prima che siano distribuite le carte in caso la partita non preveda degli ante. Ciascun giocatore riceve due carte coperte.

Una volta che tutte le carte private sono state distribuite, si parte con il primo giro di puntate che comincia con il giocatore seduto alla sinistra del big blind. Una volta completato il primo giro di puntate, tre carte comunitarie scoperte vengono disposte sul tavolo dal dealer. Questo si chiama il flop nelle regole del poker. Nel regolamento poker il secondo giro di puntate comincia dal primo giocatore alla sinistra del button ancora in partita.

Le puntate proseguono in senso orario ed ogni giocatore deve scegliere se fare check nel caso non ci siano state puntate prima del suo turno , puntare, chiamare oppure uscire dal gioco. Una volta concluso il second giro di puntate, il dealer dispone una quarta carta comunitaria scoperta sul tavolo. Vediamo insieme le fasi di gioco: Dopo che un giocatore ha aperto, gli altri possono chiamare, rilanciare o foldare. Le Migliori Sale di Poker. Terminato il primo giro di scommesse per i giocatori rimasti in gioco si procede al cambio delle carte.

Se le carte del mazzo finiscono, il mazziere rimescola quelle scartate dai giocatori, e utilizza quelle per proseguire il gioco.

Ora inizia il secondo giro di scommesse per i giocatori rimasti in gioco. I giocatori successivi, in senso orario, possono ora scegliere se: Se nessuno punta di procede direttamente alla fase successiva, ossia all'assegnazione del piatto.

L'ultimo giocatore che ha effettuato una puntata scopre le proprie 5 carte, dichiarando le combinazioni che ha ottenuto; tocca poi ai giocatori che hanno visto, uno alla volta in senso orario. Nel caso in cui si abbiano combinazioni di 5 carte uguali es. Vediamo dunque alcune indicazioni generali da seguire.

Evitate dunque di bere alcool durante il gioco: La scelta del tavolo: In questi casi il button ha solo funzione di definire l'ordine per il giro di puntate in corso. Ogni giocatore prima della distribuzione deve porre una puntata obbligatoria detta ante. Gli ante non aprono il primo giro di puntate ma hanno l'unico scopo di creare un piatto iniziale.

Nei giochi con apertura agli ante si usa quindi la regola del bring-in Nei giochi con apertura agli ante dopo ogni mano il bottone si muove in senso orario verso il giocatore successivo. I bui sono due:. Nei tornei sportivi dopo alcuni livelli di gioco, precedentemente predisposto, si aggiungono ai bui anche gli ante che vengono posti prima di essi.

In caso d'un testa a testa heads up , ossia sono rimasti solo due giocatori sul tavolo, il piccolo buio viene posto dal giocatore col bottone.


Leave a Reply